Se un tempo il matrimonio era rigorosamente estivo e raramente invernale, oggi le tendenze sembrano essere cambiate radicalmente. Non è raro infatti essere invitati a cerimonie d’autunno, come ottobre o novembre, mesi in cui di certo le alte temperature sono ormai un lontano ricordo (soprattutto se si abita al nord Italia). Una scelta che potrebbe rivelarsi giusta se non fosse per l’indecisione delle invitate, relativamente al look da adottare. Ecco qualche consiglio su come organizzare un matrimonio in questa stagione e quali colori scegliere.

Matrimonio d’autunno, temi e colori per il 2019

Quando si pensa all’autunno riaffiorano alla mente i colori della terra, le foglie secche dei campi e dunque colori più caldi e meno accesi rispetto a quelli estivi. Le tendenze dei colori per l’autunno 2019 sono di certo l’arancione scuro, il blu navy, il verde smeraldo e il rosso borgogna. Anche in autunno si potrà pensare a un tema adatto alla cerimonia, ricollegabile a un colore. Se si sceglie il rosso borgogna si dovrà dunque pensare all’abbinamento di tovaglie, fiori, abiti delle damigelle e naturalmente sweet table. Senza dimenticare il bouquet che potrebbe essere riempito di ortensie, ciclamini, lavanda e gigli.

Matrimonio d’autunno, lo sweet table

Anche i colori dello sweet table meritano un’attenzione importante, così come le sfumature. A tal proposito, vi consigliamo i confetti della collezione “Dolci Tradizioni d’Italia” al gusto di amaretto o torta di mele e cannella, i dragèe all’arancia e cioccolato fondente o con il chicco di caffè ricoperto di cioccolato bianco. Non possono mancare i deliziosi macarons Papa, le meringhe con crema aromatizzata naturalmente: per l’autunno meglio scegliere macaron al gusto di vaniglia, cappuccino, cacao, champagne e tiramisù.